Politica: governo Renzi, sotto il segno dei Pesci

L’Energia imprevedibile, improvvisa e violenta di Urano in Ariete dissonante con Plutone in Capricorno, è indice di intolleranza e di reazioni imprevedibili.

 

governo renzi

 

 

 

 

 

“Governo Renzi” –  Roma, 22 febbraio 2014, 11h35

       Sole in Pesci – Ascendente Gemelli

 
Rivoluzione Solare 2015 governo renzi

 

 

 

 

 

 

 

Rivoluzione Solare 2015

A distanza di un anno dall’insediamento del “Governo Renzi”, vediamo ora come si presenta la Rivoluzione Solare 2015.
Sole a 4°43’ dei Pesci – Ascendente a 28°56’ del Leone
Il Sole –maestro dell’Ascendente- si trova nel segno dei Pesci-VII casa, in congiunzione con Nettuno, dissonante con l’Ascendente Leone e con Saturno in Sagittario. Queste dissonanze planetarie evidenziano le inimicizie nei confronti del governo, sia da parte sia dell’opposizione che dai suoi stessi “alleati” e/o appartenenti alla stessa coalizione (Mercurio), e viceversa. Tutti sono contro tutti.
Nettuno, nel segno dei Pesci, maestro della casa ottava, è ospite nella settima casa, casa che rappresenta i soci, gli alleati … ma anche –soprattutto se dissonanti, come in questo caso- i nemici dichiarati.
Venere e Marte congiunti in Ariete-VII casa, in aspetto armonico con Saturno segnalano un comportamento di imperio da parte del governo (Venere maestra della casa decima) per imporre i suoi diktat.
Per contro, l’Energia improvvisa e violenta di Urano in Ariete-VIII casa, in opposizione al Nodo Lunare in Bilancia-II casa, e dissonante con Plutone in Capricorno, è indice di reazioni imprevedibili a causa di situazioni intolleranti che potrebbero porre fine all’attuale governo in carica a causa dei cambiamenti da questi vantati, ma che hanno portato nel Paese uno scontento e un malessere collettivo (Plutone leso).

Dalla comparazione del Tema Natale con la Rivoluzione Solare 2015, si rileva una curiosa e inquietante analogia.
Il grave problema dovuto alla mancanza di lavoro in ambito nazionale che si presenta nel Tema  Natale, problema evidenziato da Plutone maestro della sesta casa, in Capricorno-VIII casa, dissonante con Urano e con Giove; nonché Saturno –maestro della casa ottava, che rappresenta la morte, la fine- ospite nello Scorpione –sesta casa e ottavo segno zodiacale- in aspetto dissonante con Mercurio, in Acquario, che rappresenta i giovani, è il quadro della grave situazione in merito alla mancanza di occupazione lavorativa, soprattutto giovanile (Mercurio). Nel febbraio 2014, il lavoro si trovava in una situazione disastrosa.
Ora, esaminando la Rivoluzione Solare, possiamo rilevare che la situazione lavoro si presenta  peggiorativa. Urano, maestro della sesta casa –casa che rappresenta il lavoro- è ospite in Ariete-VIII casa (casa che rappresenta la fine, la morte), è dissonante con Plutone, dio degli Inferi.
A questo punto cosa ci si può aspettare? Difficile essere ottimisti … come invece l’attuale governicchio vuole far credere.
Gli aspetti dissonanti segnalano e confermano sia l’attuale gravissima situazione stagnante del settore lavoro, sia le continue vivaci contestazioni nei confronti del governo a causa dei cambiamenti privi di confronto e contraddittorio con l’opposizione, riguardanti le “nuove leggi” fatte con imperio (Urano/Plutone) col risultato di continuare a minare un equilibrio nazionale già precario.