Massaggi Tuina – terapeutici, rilassanti

Tui.NaIl massaggio Tuina appartiene alla tradizione medica cinese: si basa sugli stessi principi dell’agopuntura, ne condivide i riferimenti teorici, la diagnosi e i principi di trattamento. E’ utilizzata sia come trattamento per il ricupero della salute in caso di alterazioni patologiche, sia all’interno di un lavoro preventivo per mantenere un benessere psicofisico. La medicina cinese è di tipo energetico: l’obiettivo è individuare il disequilibrio o l’ostacolo nel movimento del qi (energia) e xue (sangue) e quindi ristabilire il giusto equilibrio.

E’ un massaggio terapeutici e rilassante e  consiste nell’effettuare varie e appropriate manipolazioni sul corpo del paziente per attivare i dodici meridiani principali (Jing Mai), i due meridiani straordinari (Du Mai e Ren Mai) e i collaterali, alleviare il dolore, promuovere la circolazione del qi e xue, partendo dall’esterno per agire sull’interno. Questo permette di regolare lo Zhenqi o qi vitale del corpo, mantenendo così l’equilibrio yin-yang (termine generale per definire gli opposti aspetti della materia in natura, che sono interrelazionati l’uno con l’altro, secondo un principio che ha ampia applicazione nella medicina tradizionale cinese) che attiva e rafforza la resistenza fisica.

Il massaggio Tuina si applica con buoni risultati in molte condizioni patologiche quali dolori mioarticolari, disturbi funzionali dell’apparato gastroenterico, respiratorio e ginecologico, stati ansiosi, depressivi e disturbi ad essi correlati (insonnia, cefalea, dismenorrea, etc…), e alle malattie delle emozioni. E’ un trattamento efficace soprattutto nei casi in cui sono presenti dolore, contrattura, tensione fisica e psichica.

Metodiche complementari
Auricoloterapia. E’ una tecnica della MTC che consiste nella stimolazione, con vari metodi (applicazione di sferette magnetiche o semi di vaccaia) su punti specifici dell’orecchio, a scopo terapeutico.

Coppettazione. E’ una tecnica molto popolare in Cina, essenziale nel trattamento di alcune patologie. E’ indicata per alleviare il dolore, disperdere il freddo, scaldare e promuovere la circolazione del qi e xue.

Guasha. E’ una tecnica che consiste nello “sfregare” la pelle finché diventa rossa al fine di eliminare i patogeni esterni.

Moxa. E’ una tecnica che utilizza sigari o coni di artemisia, pura o medicata, accesi in modo che producano calore su punti mirati del corpo, in base alla patologia da trattare.