GOVERNO GIALLO-ROSSO / CONTE 2 – RIVOLUZIONE SOLARE 2020 E LUNARE 22/9/2020

La grave situazione economica, aggravatasi dal Covid 19, mette in luce l'incapacità del governo giallo-rosso a un anno dal suo insediamento.

 

 

GOVERNO GIALLO-ROSSO/CONTE 2 –  ROMA 5 SETTEMBRE 2019, 10h25
RIVOLUZIONE SOLARE 2020
SOLE IN VERGINE / ASCENDENTE IN CAPRICORNO

 

In questa Rivoluzione Solare 2020,  appare subito chiara, dal trigono di Terra: Sole-Vergine/Ascendente-Capricorno/Urano-Toro, la ferma intenzione dell’attuale maggioranza Giallo-Rossa di voler continuare a “governare” il Paese. Tuttavia, il percorso si presenta alquanto accidentato. Vediamo come.
Lo stellium in Capricorno-prima Casa, formato da Giove, Plutone e Saturno, le cui Energie planetarie sono totalmente differenti e incompatibili fra loro, come d’altra parte si è palesata, già al suo nascere, la formazione dell’attuale Governo, la quale sembra che non riesca a trovare una comune linea di intese, col risultato dell’attuale grave situazione di un immobilismo pericoloso per la tenuta del Paese.
Saturno e Nettuno, che rappresenta la parte conservatrice, e la sinistra, da una parte tende a convincere i partiti della maggioranza (Saturno-Nettuno-Mercurio) a “sposare” le proprie idee e convinzioni, ma difficilmente potrà trovare un’apertura e una condivisione da parte dei partners (5Stelle), una parte dei quali rimane granitica sulle proprie convinzioni.
Per contro, nonostante che l’opposizione avanzi delle proposte concrete e impellenti in tema di lavoro, di immigrazione, di politica estera, di scuola, et c., il governo rimane sordo e inerte (Venere in settima Casa in dissonanza con Saturno) e quindi, il Paese è impantanato e privo di iniziative politiche attive e costruttive.
Le difficoltà di questo governo litigioso, incapace, inerte, non collaborativo con qualsiasi proposta dell’opposizione, vengono evidenziate dalla inadeguata e sconsiderata gestione del denaro (Nettuno in Pesci-II Casa), e da una importante situazione debitoria (Sole in Vergine-VIII Casa dissonante con Venere; e Mercurio dissonante Nodo Lunare in Gemelli-VI Casa). Quest’ultimo aspetto di Mercurio mette in rilievo le innumerevoli difficoltà e inadeguatezze politiche nella quotidianità, in settori di primaria importanza in merito al lavoro (VI Casa), agli sprechi (VIII Casa), alla politica con l’estero in senso lato, e al problema dell’immigrazione clandestina incontrollata in specie, aggravatasi dal Covid 19 (Venere maestra IX Casa fortemente dissonante in Cancro-VII).
Quindi, in ultima analisi, cosa emerge da una lettura astrologica, che possa indicare la possibilità di un proseguimento dell’attuale governo Conte bis?
Da quanto fin qui appurato, appare di estrema difficoltà che un governo già traballante possa avere una anche una pur minima possibile continuità, continuità che porterebbe a un continuo problematico aggravamento dell’attuale situazione cui versa il Paese.

 

A questo punto, appare doveroso e interessante fare altre considerazioni astrologiche prendendo in esame la Rivoluzione Lunare del 22 settembre 2020.

SOLE IN VERGINE – ASCENDENTE IN LEONE.

 

 

 

 

La Rivoluzione Lunare rispecchia la situazione degli eventi nel periodo di un ciclo lunare.

 

Quello che emerge in questa Rivoluzione Lunare è quella di un governo allo sbando, sia con le varie anime politiche della maggioranza, in dissenso su tutto, che con le forze di opposizione (Marte e Urano, entrambi dissonante, in Decima Casa). È noto che questa decima Casa astrologica rappresenta la maggioranza di governo e le pesanti dissonanze di: Marte/Saturno – Marte/Mercurio – Mercurio Plutone – Urano/Nodo Lunare, sono una chiara espressione di una grave situazione che manifesta una provata, pericolosa incapacità di un governo inerte.
Gli argomenti più delicati e gravi coinvolgono il lavoro (stellium formato dai pianeti Giove, Plutone e Saturno, tutti lesi, in sesta Casa); l’arte, lo spettacolo, i giovani, il turismo (Luna maestra del Cancro-XII, ospite in Sagittario-V); nonché la quotidiana contrapposizione della maggioranza sia coi propri partners (Urano/Nodo Lunare) che con l’opposizione (Urano maestro della settima Casa, ospite in Toro-X).

Cosa ci si può aspettare da questa maggioranza di governo con una simile prospettiva? Ognuno tragga le proprie conclusioni.