Geomanzia: dove è stata uccisa Roberta Ragusa?

 

untitledIl fatto. La notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012, Roberta Ragusa, moglie di Antonio Logli e madre di due minori, è scomparsa dalla sua abitazione di Gello San Giuliano Terme (Pisa). I sospetti sono subito stati indirizzati sul marito a causa delle numerose bugie raccontate. Egli disse di essersi coricato e di aver lasciato la moglie ancora alzata e di essersi accorto della sua assenza solo il mattino seguente. Per contro, almeno due persone hanno dichiarato di averlo visto in strada, in auto, in orario notturno, e uno di loro sostiene anche di averlo visto litigare furiosamente con una donna. Ma un ulteriore grave fatto, è che il Logli coltivava una relazione clandestina decennale e solo dopo pochi giorni dalla scomparsa della moglie vive stabilmente con l’amante, Sara Calzolaio, nella casa coniugale. A distanza di due anni e nove mesi dalla scomparsa, il corpo di Roberta non è stato ritrovato. A tutt’oggi la procura pisana ritiene il marito l’unico responsabile di omicidio volontario e di soppressione del cadavere.
Tanto premesso, cosa ci può rivelare un consulto di Geomanzia in merito all’omicidio e luogo di scomparsa di Roberta?

Dopo aver formulato una domanda chiara, ed eseguito la procedura di rito per ottenere le prime quattro figure, ossia le quattro madri, abbiamo ottenuto il seguente quadro geomantico.

 

 

 

consulto geomantico

 

 

 

 

 

Nella prima casa –che rappresenta il soggetto- è presente Conjonctio accompagnato da Tristitia che indica che il soggetto stava attraversando un periodo di estrema sofferenza.
In caso di morte dobbiamo esaminare l’ottava casa.

A questo punto dobbiamo considerare le passazioni, ossia  quando una figura passa da una casa in una successiva. Dalla VIII casa astrologica –casa che rappresenta la morte- la figura Acquisitio passa nella XIV casa astrologica-geomantica, il secondo testimone e, infine passa nella XV casa astrologica-geomantica che rappresenta il giudice.

La Geomanzia ci informa che Roberta Ragusa non è più in vita. E il giudice conferma il fatto: Acquisitio presente in XV casa, il giudice, proviene dalla casa ottava, la morte.
E fin qui, il responso conferma la morte della Ragusa. Infatti, il teste (XIV casa) ne è la prova e il giudice la conferma, in base alla regola delle passazioni.

 

Ma dov’è e dove è stata uccisa Roberta?
In relazione alla rosa dei venti, l’ottava casa, nel consulto geomantico, segna la direzione ovest-sud ovest rispetto al punto centrale che indica l’abitazione di Roberta (Gello).

la rosa dei venti

Quindi,
l’omicidio e la sepoltura dovrebbe trovarsi in quella direzione a ovest- sud ovest rispetto a Gello.

Una curiosa combinazione che non rientra nel quesito posto, ma appare piuttosto eloquente è la posizione del coniuge. Carcer, in settima casa –che rappresenta il coniuge- passa in undicesima casa, casa che relaziona sulle di lui aspettative, aspettative che in questo caso sembrano vanificate considerata la precaria posizione giudiziaria del Logli. Infatti, Carcer è una figura che assume un significato molto sfavorevole e lo stesso vocabolo non lascia dubbi.

Un consulto geomantico richiede concentrazione per la stesura e l’interpretazione,  e un collegamento (o testimone) in relazione al quesito posto.

 

 

This entry was posted by Adriana on mercoledì, novembre 12th, 2014 at 18:38 and is filed under GEOMANZIA - esempi di consulto. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.