REFERENDUM RIFORMA COSTITUZIONALE 4/12/2016

referendum-costituzionale-si-no

 

 

Referendum Riforma Costituzionale 4 dicembre 2016 –SI/NO – Previsioni astrologiche

4 dicembre 2016 23h00
SOLE IN SAGITTARIO – ASCENDENTE IN VERGINE

 

referendum-4-12-2016

 

 

Dall’analisi del tema astrale delle Votazioni del 4 dicembre 2016,  in relazione al Referendum Costituzionale, emerge una certa rilevanza sulla mancanza di condivisione tra i Partiti sulla Riforma Costituzionale, e per questo è stato promosso il referendum.
Ma cosa si può prevedere dal tema astrale del Referendum, ossia se potrà esserci il quorum del SI o se invece la maggior parte dei votanti opterà per il NO?
Per questo andremo ad esaminare il tema astrale del Referendum, ma è anche utile una comparazione astrologica con chi l’ha promosso, ossia la persona di Renzi, premier in carica.

Premesso che Sagittario-Fuoco/Vergine-Terra, è un abbinamento disarmonico, e che anche i rispettivi maestri dei Segni, Giove e Mercurio, formano aspetti dissonanti, si preannuncia una certa difficoltà affinché i votanti siano favorevoli ad accettarla votando SI, ma valutiamo il tema nella sua interezza.

Il Nodo Lunare Nord in Vergine-prima casa, in netta dissonanza con Nettuno in Pesci- settima casa e col Sole (maestro della XII casa), evidenzia e conferma che la Riforma Costituzionale Renzi-Boschi ha sollevato una marea di proteste partendo da una parte della stessa maggioranza e dall’opposizione tutta  (Nodo dissonante Nettuno, Sole+Saturno in IV casa) e –anche secondo i sondaggi- molto probabilmente potrebbe non raggiungere il quorum del SI.
Le Riforme sulla Costituzione sono state fatte con imperio (Giove-Bilancia/Saturno-Sagittario/Marte-Acquario), considerata la totale mancanza di condivisione, come si evidenzia dagli aspetti planetari di Giove dissonante con Plutone e con Urano. Questi ultimi aspetti malefici indicano che questa Riforma non solo non porterebbe situazioni né vantaggiose né paganti (Giove dissonante Plutone), ma al contrario, vengono tutelate le lobby e le varie caste (Saturno-Giove).
Soprattutto i giovani (Mercurio) e i lavoratori sono in netto contrasto su questa Riforma –almeno in base all’aspetto di Urano in Ariete-VIII casa dissonante con Giove in Bilancia-II casa, congiunto al punto di morte (punto sensitivo).
Questo è quanto emerge dal tema natale del Referendum della Riforma Costituzionale.

 

referendum-4-12-2016                               renzi

matteo-renzi

 

 

 

 

 

Ma vediamo cosa si rileva dalla comparazione del tema natale del Referendum/tema natale di Renzi.
Infatti, per analizzare quale potrebbe essere il risultato delle votazioni, è utile fare una comparazione astrologica tra il tema del Referendum con chi rappresenta il partito che ha proposto il referendum: nel caso che ci riguarda il premier Renzi. Quindi, al fine di fare una analisi comparativa astrologica verranno presi in esame i due tema natale: Referendum/Renzi.

Anche se il premier Renzi (Mercurio è maestro sia dell’Ascendente Vergine del Referendum  sia dell’Ascendente Gemelli di Renzi) si spende con caparbietà e testardaggine per sostenere il suo diktat,  il dialogo, e più spesso i monologhi, sono il risultato del suo rifiuto al contraddittorio (dissonanza natale Mercurio/Urano).

1) l’iniziativa di chi ha promosso le votazioni è partita in contrasto con parte del suo elettorato (Nodo Lunare in Vergine-I casa del Referendum opposto a Giove in Pesci-X casa di Renzi) con le motivazioni di poca chiarezza e di mancata condivisione (Nodo Lunare dissonante con Nodo Lunare+Nettuno di Renzi).
2) Appare lampante la forzatura della sinistra sulla “Riforma Costituzionale Renzi-Boschi”, forzatura  che si rileva dal tema  del Referendum (Giove-Bilancia / Marte-Acquario) che nonostante le contestazioni, le proteste generali e il diffuso malcontento (Giove dissonante Urano), si è voluto comunque procedere con una granitica testardaggine (Giove del Referendum dissonante col Sole in Capricorno-IV casa di Renzi).
3) Inoltre Saturno in Sagittario del Referendum congiunto alla cuspide della settima casa del tema di Renzi e in opposizione all’Ascendente Gemelli di Renzi, indica che sia da una parte del partito di sinistra che l’opposizione sono in totale disaccordo sul testo della Riforma.
4) E sempre Saturno del Referendum è in aspetto dissonante con Giove in Pesci-X casa di Renzi. Questo aspetto è penalizzante per Renzi. Comunque vada, la posizione prestigiosa di Giove  in casa decima -dissonante con l’Ascendente Gemelli-  viene minata …da Saturno in Sagittario della Riforma.
5) Mercurio (maestro della I e XII casa del Referendum) in aspetto con Urano fortemente leso di Renzi è indice di una mancanza di dialogo, e di un soggetto che vuole sempre avere ragione, tipico comportamento che gli viene così imperiosamente naturale come d’altra parte viene confermato dall’aspetto planetario dissonante Urano-Scorpione/Mercurio-Acquario, del suo tema astrale di nascita.

In sintesi, dopo un’analisi del tema natale del Referendum e fatta la comparazione col tema natale del Renzi, in qualità di premier e di colui che ha promosso la Riforma, il risultato prevedibile potrebbe facilmente essere il NO.

This entry was posted by Adriana on mercoledì, novembre 30th, 2016 at 12:41 and is filed under ASTROLOGIA - Articoli, attualità, Politica italiana. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.