Il delitto di Garlasco: Chiara Poggi

Chiara Poggi

 

 

 

POGGI CHIARA – Nata a Vigevano il 31 marzo 1981, 08h50

SOLE IN ARIETE, ASCENDENTE TORO

Il 13/8/2007 un’azione criminosa ha posto fine alla giovane esistenza di Chiara Poggi.

 

chiara poggi

Dall’esame del tema natale di Chiara emerge un soggetto dalla marcata personalità, forse non sempre espressa pienamente.

L’ascendente Toro e la posizione di Saturno in Bilancia in aspetto armonico con la Luna e con il Nodo Lunare Nord conferisce alla persona un atteggiamento di equilibrio, razionalità e amore per la giustizia.

Nel tema natale non emerge un rapporto affettivo gratificante; infatti, lo stellium in Ariete, Sole+Venere+Marte in casa dodicesima –che relaziona sulle prove e afflizioni- non fa prevedere nulla di positivo . Se da un lato gli aspetti benefici con la Luna e il Nodo Nord possono far godere di un periodo di tranquilla felicità, l’aspetto dissonante dei pianeti Sole+Venere+Marte, in Ariete in opposizione a Giove+Saturno congiunti in Bilancia, è inevitabilmente il preannuncio di una chiusura del rapporto in modo inaspettato e violento.

In merito alla fine tragica della giovane Chiara, dobbiamo prendere in esame la casa ottava. Il delitto è avvenuto in casa e questo si evidenzia nel tema natale, dalla presenza di Nettuno-ottava casa in dissonanza con la Luna. Il nemico -artefice del delitto- possiede una mente razionale (Saturno+Giove), ma le sue reazioni sono di un’estrema violenza e ferocia (Urano in settima opposto al’Ascendente).

È un delitto ammantato di mistero (Nettuno in ottava casa); tuttavia, la presenza di Urano in settima casa fa presumere che Chiara conoscesse il suo assassino (Urano)

Alberto Stasi, fidanzato di Chiara, è stato coinvolto in questo omicidio, ed è –ed è sempre stato- l’unico indagato.

Lo Stasi ha subito due processi, e per entrambi ha ottenuto due assoluzioni, ma la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di assoluzione in Corte di Assise d’Appello di Milano e ha rinviato per un nuovo processo.

Da quanto emerge nel tema natale di Chiara, il delitto è stato fatto da una personalità uranica, ossia con un Urano importante fortemente leso. Nel tema natale dello Stasi, Urano si trova in prima casa (casa che relaziona sulla personalità del soggetto) fortemente leso con Venere e con la Luna …

Dalla comparazione tra i due temi natali, di Chiara e di Alberto, risulta in modo univoco l’incompatibilità tra i due soggetti. Una relazione tra Chiara e Alberto non avrebbe avuto in ogni caso un futuro, né sotto il profilo sentimentale, né amicale.

images

 

 

 

 

 

ALBERTO STASI, nato a Milano il 7/7/1983 16h40

SOLE IN CANCRO – ASCENDENTE SCORPIONE

 

stasiDall’esame del tema natale emerge un soggetto con la tipica capacità istrionica dello Scorpione, come appare dall’aspetto planetario Sole+Mercurio congiunti in ottava casa in aspetto armonico con l’Ascendente Scorpione.

Inoltre, se analizziamo i pianeti in casa ottava, si trova conferma degli interessi coltivati dal soggetto verso la pedo-pornografia, come emerso dall’indagine processuale (Marte e Mercurio in Cancro-ottava casa). Questo interesse non era certamente condiviso dalla fidanzata, come chiaramente risulta nel tema natale dello Stasi, dalla dissonanza di Mercurio/Venere, cosa che l’avrebbe portato ad uno scontro violento Luna/Urano+Giove/Venere).

La personalità reattiva e violenta è evidenziata dalla presenza di Urano in prima casa fortemente dissonante con la Luna. Questo aspetto astrale potrebbe aver prodotto l’effetto scatenante di un’aggressione omicida a seguito di un litigio.

Il significato astrologico di Urano in prima casa fortemente leso segnala un soggetto con una personalità prorompente, ma privo di equilibrio psichico; è un ribelle, anarchico, indisciplinato che spesso si comporta con una violenza inaudita. Non accetta il contraddittorio.

La calma e a tratti l’indifferenza quasi ostentata dello Stasi sono un altro aspetto della sua personalità da attribuirsi alla congiunzione Mercurio+Sole in aspetto armonico con l’Ascendente Scorpione.

Il giorno 13/8/2007 il transito di Saturno+Luna in congiunzione a una Venere natale fortemente lesa, ha certamente evidenziato una situazione sentimentale già compromessa e potrebbero aver portato il soggetto a gesti di violenza di estrema gravità, ma celati e mistificati da una mente razionale e istrionica.

Tutto quanto sopra esposto è basato unicamente su una valutazione astrologica dei due temi di nascita.

RIVOLUZIONE SOLARE 2013 DI ALBERTO STASI (luogo di residenza:Milano)

SOLE IN CANCRO – ASCENDENTE ACQUARIO

Lo Stasi dovrà essere nuovamente processato per l’omicidio di Chiara.

Nel caso in cui l’esito del nuovo processo si concludesse nel corso di questa Rivoluzione Solare (luglio 2013-luglio 2014), le posizioni astrali non gli sono favorevoli tanto da rischiare una sentenza di condanna – e andrebbero così vanificate le sue aspettative di assoluzione (dissonanze Sole/Urano/Plutone; Sole opposto a Plutone; Ascendente opposto a Venere).

 

This entry was posted by web-admin on lunedì, giugno 24th, 2013 at 14:31 and is filed under ASTROLOGIA - Articoli, Attualità - Delitti. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.