2016 AUGURI A TUTTI I NATI SOTTO IL SEGNO DELLA VERGINE

Il segno della Vergine è il secondo segno della triplicità di Terra assieme al Toro che lo precede e al Capricorno che lo segue, e influenza tutte le cose terrene; è il segno della ragione e della logica, e il domicilio e l'esaltazione di Mercurio.

2016 AUGURI A TUTTI I NATI SOTTO IL SEGNO DELLA VERGINE

Periodo: dal 23 agosto al 23 settembre
Segno di Terra, femminile, notturno, mobile o doppio, sterile.
Domicilio (notturno): Mercurio –  Esaltazione: Mercurio
Esilio: Giove, Nettuno  –  Caduta: Venere

È il secondo Segno della triplicità di Terra assieme al Toro che lo precede e al Capricorno che lo segue, e influenza tutte le cose terrene.
È il Segno della ragione e della logica, e il domicilio di Mercurio, domicilio notturno però, essendo quello diurno nei Gemelli. Apporta sviluppato senso pratico e critico, alieno da ogni fantasiosa utopia. Capacità organizzative. Coscienziosità, costanza e grande resistenza nel lavoro. Amore dell’ordine e della precisione. Intelligenza acuta svolgentesi con attività metodica ed estremo senso analitico con ricerca del dettaglio. Senso del risparmio e autocontrollo.

Il segno della Vergine regge l’addome, le interiora, gli intestini, il sistema nervoso, nonché le mani considerate primo strumento mediante il quale si estrinseca l’attività pratica e acquisitiva e, ovviamente, le relative malattie, segnatamente le coliche, le dissenterie, le enteriti, le peritoniti. Predisposizione agli squilibri neurovegetativi.
Sotto il profilo professionale al tipo Vergine si confà un’occupazione che dà una garanzia di continuità e sicurezza dal punto di vista economico. Gli si addicono: le professioni e le occupazioni in posizione subordinata; segretario, contabile, matematico, insegnante, ma anche laureati in scienze economiche, ingegneria, lettere, filosofia e giurisprudenza. Professioni ed impieghi inerenti la salute: medico, infermiere, assistente sanitario. Commerciante al dettaglio e gestore di piccoli alberghi e pensioni. Artigiano.

formiche al lavoro

Secondo la tradizione, gli animali associati al Segno della Vergine sono le formiche. Esse erano un attributo di Cerere –dea latina delle messi- ed erano impiegate per la divinazione. Durante la festa a Cerere, in agosto, in occasione della mietitura, e per festeggiare il ritrovamento della figlia Proserpina, veniva sacrificato alla dea un maiale o un giovenco, simbolo di fertilità.

 

api

Inoltre: le api, considerate in Grecia simbolo del lavoro e dell’obbedienza.

In analogia con la Casa sesta, sono attribuiti al Segno tutti gli animali domestici.

zaffiro giallo

zaffiro giallo

Le pietre che più si adattano al Segno della Vergine sono: lo zaffiro giallo che stimola le intuizioni e aiuta a combattere l’indecisione e la confusione mentale; la corniola –collegata al 2° chakra- ha influssi benefici sull’intestino, le vie urinarie e il fegato; l’ametista –collegata al 6° chakra- aiuta la concentrazione, stimola l’intuizione e ha un effetto equilibrante sul soggetto iperemotivo. Altre pietre: l’azzurrite, la kunzite, la sodalite.

I suoi colori sono: nocciola, marrone e segnatamente il colore bruno-viola.
Il suo metallo, il mercurio.
Il suo giorno, il mercoledì.
Regge la scrittura.
Corrisponde alla sesta Casa. Il suo motto chiave è: “Io progredisco”.

Ecco come si presenta il tema astrale sotto il segno della Vergine 2016

2016 sotto il segno della Vergine