2016 AUGURI A TUTTI I NATI SOTTO IL SEGNO DEL SAGITTARIO

sagittario

 

 

2016 AUGURI A TUTTI I NATI SOTTO IL SEGNO DEL SAGITTARIO

 

 

Periodo: dal 22 novembre al 22 dicembre circa.
Segno di Fuoco, maschile, mobile o doppio, diurno.
Domicilio: Giove  –  Esilio: Mercurio

È il terzo Segno della triplicità di Fuoco assieme all’Ariete e al Leone che lo precedono. Per comprendere nettamente questo Segno occorre tenere bene a mente che esso è il più accentuatamente doppio di tutti i Segni doppi che come sappiamo sono, oltre allo stesso Sagittario, i Gemelli, i Pesci e la Vergine. Il Sagittario è un Segno doppio risultante da due componenti plasticamente contrastanti come appare dal simbolo del Segno: un centauro che richiama il saggio Centauro Chirone, maestro di Achille e inventore della medicina e della chirurgia. Ne risulta un composto non omogeneo: la parte superiore è il tronco d’uomo, l’arciere che tende l’arco puntando la freccia in alto verso un sempre aspirato ideale, mentre la parte inferiore è un cavallo con le zampe scalpitanti indicanti la foga e le tendenze animalesche. Il che, sintetizzando, esprime l’idealista che sa però essere pratico e tenere saldi i piedi sulla terra, sempre ispirato dalla razionalità umana che lo guida e lo contiene.
Il suo fuoco non è quello impetuoso dell’Ariete, e nemmeno quello radioso di personalità e di forza del Leone, bensì un fuoco meno materiale, più illuminante, più spirituale. Porta all’ottimismo, alla serenità gioviale (è infatti il domicilio del benefico Giove), ma sempre con avvedutezza e prudenza crescenti con gli anni
Il Sagittario comporta molta vitalità, dinamismo con tendenza ai grandi spostamenti, nonché una predisposizione accentuata per lo sport e per tutto ciò che implica rischio ed esige arditezza di iniziativa.

Sotto il profilo professionale, il tipo Sagittario è più adatto a una vita movimentata che sedentaria. Gli si addicono le attività commerciali, spesso in relazione con l’estero, la carriera amministrativa, le speculazioni in Borsa, l’avvocatura, la magistratura, la carriera diplomatica,  l’insegnamento delle scienze filosofiche e umanistiche.

unicorno-dipinto-di-domenichino

 

 

 

 

 

 

Gli animali collegati al Sagittario sono: il cavallo e l’aquila. Il cavallo richiama l’attuale simbolo del Segno, il centauro. Tuttavia, non è la simbologia più antica; infatti, una prima raffigurazione la si trova nell’Unicorno ad opera dei popoli nordici che attribuivano alla costellazione del Sagittario la forma dell’Unicorno. Trattasi di un cavallo fantastico sulla cui fronte si erge un lungo corno. La forma dell’Unicorno la si ritrova anche in Grecia, presso i Dori. La leggenda racconta che l’indomabile Unicorno poteva essere avvicinato soltanto da una fanciulla casta e dal cuore puro, la sola che riuscisse ad ammansirlo. L’unicorno localizzato sulla fronte sta ad indicare l’intelletto, facoltà superiore dell’individuo. Il secondo, l’aquila, uccello sacro a Giove signore del Segno, è simbolo dell’altitudine dello spirito e dell’elevazione spirituale.

zaffiro-blu

 

 

 

 

Le pietre attribuite al Segno sono generalmente di colore blu. Il lapislazzuli –collegato al 6° chakra- favorisce la creatività, la chiaroveggenza, equilibra le emozioni, trasmette influssi benefici nei casi di infiammazione, alterazione della pressione del sangue e del sistema neurovegetativo. La sodalite –collegata al 6° chakra- stimola l’iniziativa e ha influssi benefici sulla pressione sanguigna. Lo zaffiro blu –collegato al 6° chakra- stimola l’intuizione, favorisce la meditazione, ha effetti benefici sulla pressione sanguigna e nelle sciatalgie.

I suoi colori sono: porpora, granata, violetto, blu, indaco o cobalto che danno il senso dell’Infinito.
Il suo metallo: lo stagno.
Il suo giorno, il giovedì.
(estratto parziale da “Trattato pratico di Astrologia”)

Quanto sopra vale unicamente in relazione al Sole natale.
Il tema di nascita è sempre personalizzato e va interpretato nel suo insieme, considerando tutti i Pianeti, i relativi aspetti interplanetari e le Case influenzate dai Pianeti e viceversa.

Ecco come si presenta il tema astrale sotto il segno del Sagittario 2016

2016-sagittario

This entry was posted by Adriana on mercoledì, novembre 23rd, 2016 at 11:44 and is filed under ASTROLOGIA - Articoli, Segni zodiacali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.